Golfo Aranci – Cala Moresca

Cala Moresca (Golfo Aranci)
Senza titolo-1
  • Dove si trova: all’ingresso di Golfo Aranci
  • L’arenile: sabbia dorata.
  • Il mare: verde smeraldo e turchese.
  • Il fondale del mare: basso e sabbioso con posidonie.
  • Paesaggio circostante: macchia mediterranea con una rigogliosa pineta. Scogliera.
  • Origine del nome: in questa spiaggia anticamente i pescatori facevano sosta durante il lavoro, ormeggiando a riva le barche e trascorrendo la notte per un sonno ristoratore.

 
  • Come si arriva
In automobile:  10’ da Golfo Aranci. Dal centro del paese uscire verso nord seguendo fino alla fine via Cala Moresca, direzione Capo Figari. Sostare l’auto dopo 10’ e raggiungere a piedi la baia.
   Servizi:
  • Parcheggio

  Attrattive culturali e ambientali
  • La vecchia fornace - dietro l’arenile si trova una fornace abbandonata, in cui veniva lavorata la calce ricavata dalle vicine cave.
  • La Fabbrica di cemento – si tratta di un altro esempio di archeologia industriale della zona, che veniva usata durante la seconda guerra mondiale per costruire l’osservatorio di Capo Figari. Il cemento prodotto veniva poi trasportato verso l’isola, per mezzo di una funivia. 
  • Il semaforo della Marina Militare – in cima al promontorio di Cala Moresca si trova il semaforo della Marina Militare, il sito da cui Guglielmo Marconi l'11 agosto 1932 sperimentò l'invio di segnali radiotelegrafici e radiotelefonici verso il continente, qui, il fisico inventore bolognese fece infatti installare un impianto radio sulla lunghezza d’onda dei 10 metri, per comunicare su un impianto installato a Rocca di Papa, sulla costa romana del continente.
 
Cala Moresca (Golfo Aranci) Cala Moresca (Golfo Aranci) Cala Moresca (Golfo Aranci) Cala Moresca (Golfo Aranci) Cala Moresca: la vecchia fornace  (Golfo Aranci)
<
>
Cala Moresca: la vecchia fornace (Golfo Aranci)